PROTOGEN LT. 1

AVION KEMI
11960
8000000140999
    Tempi di consegna:1-2 giorni
Aggiungere al carrello
  • Descrizione
  • Più

PROTOGEN
descrizione:
Sanificante speciale per coltivazioni in serra. Il prodotto può essere usato anche in presenza e sulle piante. Ottimo potere battericida e batterostatico. Non ha fitotossicità
CARATTERISTICHE
PROTOGEN è un prodotto studiato per la sanitizzazione di tutte le colture in serra e campo aperto, indicato per la sanitizzazione di
serre, bancali, vasi ed attrezzature. La presenza di particolari sali d’ammonio quaternari al 50% di grado farmaceutico (depurati e rettificati) rende il prodotto idoneo a svolgere azione disinfettante su batteri, alghe, funghi e spore, agisce su una vasta gamma di
patogeni. Idoneo anche per la prevenzione e la cura di attacchi funginei e batteriosi anche sugli alberi da frutto ed ornamentali.
E’ atossico, di facile e di sicuro impiego per gli operatori
MODALITA’ D’USO
FLORICOLTURA
SE SI SEMINA:
150 grammi per 100 litri d'acqua allo spuntare delle prime foglie.
Ripetere lo stesso trattamento dopo 10 giorni.
SE SI TRAPIANTANO GIOVANI PIANTE:
Dopo 5-6 giorni (dal trapianto) usare 150 grammi di prodotto per 100 litri d'acqua.
Ripetere lo stesso trattamento dopo 10 giorni.
SU PIANTE ADULTE E ALBERI DA FRUTTO:
250 grammi per 100 litri d'acqua, 1 volta ogni 15 giorni per due volte.
Oppure 160 grammi per 100 litri d'acqua 1 volta ogni 10 giorni per tre volte. In caso di malattie fungine o batteriosi in atto,
utilizzare 500 gr. per 100 litri d'acqua,
distribuendola per via fogliare.
ORTICOLTURA
Per piantine alloggiate in seminerie o cassette
160/180 grammi per 100 litri d'acqua ogni 10 giorni per max 3 volte a partire dallo spuntare delle prime foglie.
Lo stesso trattamento è valido per coltivazioni a terra; meglio se si fa precedere la semina, bagnando la terra già fresata, qualche giorno
prima, calcolando 1 grammo di PROTOGEN per mq. In una quantità di acqua che penetri nel terreno per 15-20 cm.
Per la sanificazione del materiale da riciclare, si consiglia di immergere lo stesso in una soluzione al 2% , immagazzinare senza risciacquo.
MANTENIMENTO ED ATTREZZATURE
E' possibile mantenere costantemente il PROTOGEN nell'acqua di irrigazione al fine di prevenire formazioni d’alghe funghi e batteriosi: con
un dosaggio di 20-25 grammi ogni 1000 litri. (Preparare una soluzione madre 25 grammi per 10 litri di acqua, regolare il dosatore all’ 1% al fine di avere 2,5 grammi di PROTOGEN in 100 litri d’acqua di irrigazione).
Per la periodica sanificazione di bancali, teli, e strutture in genere, diluire 250 grammi di prodotto in 100 litri d’acqua utilizzabile anche in presenza di piante. Per l’eliminazione di alghe in eccesso si consiglia una diluizione dal 3% al 5% con acqua.
CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE
(TALI CARATTERISTICHE SI RIFERISCONO AL PRODOTTO PURO)
COMPONENTI PRINCIPALI:
SEQUESTRANTI, SALI QUATERNARI D’AMMONIO (RETTIFICATI E DEPURATI), SINERGIZZANTI, COLORE, ACQUA DEM. Q.B. A 100
Stato fisico Liquido
Colore Azzurro
Odore Inodore
Peso Specifico 1 Kg/Lt
Punto di ebollizione > 100°C
Solubilità in acqua Totale
Solubilità nei principali solventi Insolubile
PH tal quale Neutro
Schiuma Si
Durata delle confezioni 24 mesi
Simboli di pericolo Nessuno
Frasi di rischio Nessuna
Frasi di sicurezza Nessuna

PROTOGEN LT. 1